Cliente

La Biennale dello Scarto

Servizi Svolti

  • #Brand Identity
  • #Web Design

Il Progetto

La Biennale dello Scarto

L’arte è un potente mezzo per parlare all’uomo di ecologia e di ambiente. La Biennale dello Scarto è nata proprio con questo obiettivo, a Venezia nel 2018, per opera dell’artista Rodolfo Lacquaniti.

Il 14 Maggio 2022 è stata inaugurata la seconda edizione dedicata al tema “L’energia circolare, gli scarti e gli scartati”. Ed è così che nel Giardino Viaggio di Ritorno nel Parco d’Arte Contemporanea ed Ambientale di Castiglione della Pescaia, materiali dismessi, rifiuti e pezzi di scarto tornano in vita sotto forma di Arte, attraverso opere e installazioni che si rivolgono alla società e la invitano a riflettere sulla tematica ambientale.

Website

Tutte le opere in una mappa

Per il sito de La Biennale dello Scarto, abbiamo realizzato una mappa interattiva per guidare l’utente alla scoperta delle opere tra i comuni di Grosseto e Castiglione della Pescaia.

Tramite un’interfaccia intuitiva l’utente è in grado di ritrovare le opere e caricare real time tutte le informazioni e gli aggiornamenti.

Le opere site specifiche sono collegate tramite un QRCode alla pagina dedicata.

Il progetto

Il nostro primo impegno come B Corp

WE RAD è partner di Biennale dello Scarto perché in linea con la stessa mission: to make the difference”.

Oggi per fare la differenza in comunicazione c’è bisogno di avere il focus su come si fanno le cose non tanto su cosa si fa; l’asset di valori.

Il trattamento visivo scelto è quello proprio delle avanguardie, a ricordare tutte le volte in cui la comunicazione è servita come Manifesto.

La comunicazione nasce per essere a favore delle urgenze e oggi più di tutto l’urgenza è quella sociale e culturale.

Abbiamo messo a favore di questa urgenza la stessa professionalità che mettiamo in una campagna pubblicitaria di settori commercialmente più fruttiferi perché oggi, così come l’Arte, anche la comunicazione deve fare qualcosa e WE RAD è in prima linea.

Let’s make the difference!

Scarti Biennale

L'inaugurazione

Sono intervenuti alla conferenza stampa del 14 Maggio per presentare ai giornalisti la Biennale dello Scarto le seguenti figure: Rodolfo Lacquaniti, bio-architetto e artista; Elena Nappi, sindaco Comune di Castiglione della Pescaia; Leonardo Marras, assessore all’economia e al turismo Regione Toscana; Luca Agresti, assessore alla cultura Comune di Grosseto; Giovanni Tombari, presidente Fondazione Grosseto cultura; Alessandro Capitani, presidente istituzione Le Mura; Irene Lauretti, presidente di Musei di Maremma; Angelo Gentili segretario nazionale di Legambiente e coordinatore di Festambiente e Padre Roberto Lanzi Monastero di Siloe.

Inoltre, sono intervenuti all’inaugurazione del pomeriggio stimolando la riflessione sul disastro ambientale e culturale: Padre Bernardo Gianni, abate di San Miniato al Monte; Patrizia Asproni, Presidente di Confcultura e del Museo Marino Marini di Firenze; Anna Mazzanti Politecnico di Milano,; Silvio Ursini Group Executive Vice President Bulgari; Roberto Di Rubbo, specialista in Psicoterapia Psicoanalitica; Matteo Donati, Chef Patron del ristorante Donati di Castiglione della Pescaia; Giammarco Piacenti, presidente della Piacenti SpA; Alessandro Fichera, Archeologo; Caterina Arrighi, Dott.ssa in discipline dello spettacolo e della comunicazione.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa dell’inaugurazione.