Sei pronto per iniziare la tua carriera nel design e trasformare la tua passione in una fonte di sostentamento.

Hai imparato i software, praticato e studiato. Ma trasformare la tua passione in una carriera di successo a lungo termine richiede più dell’ambizione e del talento.

Bilanciare la creatività con la pianificazione della carriera e la gestione aziendale è un’arte cruciale per i grafici e può richiedere tempo per essere padroneggiato. Mentre alcune cose si possono imparare solo attraverso l’esperienza, non c’è motivo per cui non si dovrebbe beneficiare di una consulenza di esperti.

1. Fatti ispirare, non imitare

Mentre ovviamente puoi essere ispirato dal mondo che ti circonda, come designer professionista ci sono metodi provati e veri per rimanere ispirati. Ci sono molte risorse online con una copertura potente e perspicace del mondo creativo. Le riviste Adobe Create magazine, Medium Platform e 99designs sono solo alcune delle migliori fonti di ispirazione. Internet è pieno di risorse creative che attendono di essere scoperte da giovani avidi come te.

Dicono che l’imitazione è la più sincera forma di adulazione, ma nella progettazione grafica che porta solo a un lavoro plagiato non originale e al limite. Può essere difficile per i giovani designer ispirarsi al lavoro altrui senza ricorrere involontariamente al copione. Invece di copiare il risultato, analizza il pezzo o lo stile che ha attirato la tua attenzione e identifica i fattori che lo rendono così attraente per te. La chiave non è fare esattamente quello che hanno fatto gli altri, ma fare la propria cosa in modo simile.

2. Tieni d’occhio le tendenze, ma sii te stesso

Nel nostro mondo guidato dalla tecnologia, il contenuto visivo si evolve a velocità crescente, rendendo il lavoro del designer tanto eccitante quanto esigente. Per prevalere in questo business, è necessario rimanere aggiornati. Utilizzare la tua libreria di fonti di ispirazione per rimanere aggiornato con le tendenze visive è una mossa saggia e creativa.

Tuttavia, non c’è necessità di sacrificare il tuo stile di design semplicemente per seguire le ultime tendenze. La tua individualità come artista e la tua integrità come designer sono ciò che ti renderà unico in un pool di giovani designer. Il segreto sta nell’adattare (non solo adottare) le tendenze che completano il tuo stile personale e le esigenze del tuo cliente in un modo individuale e originale.

3. Cerca la semplicità

Quando sei appena uscito dalla scuola di design o nei tuoi primi giorni di freelance, è normale essere entusiasti di mettere in mostra le tue capacità e di creare visioni strabilianti. Puoi farlo totalmente senza gettare ogni tecnica che hai imparato e ogni idea che hai creato in un unico progetto.

Fidati del tuo istinto e della parola di designer esperti che affermano che i progetti più forti sono quelli con un concetto chiaro e coerente, un soggetto definito e solo una o poche tecniche eseguite in modo efficiente. In altre parole: fai, non esagerare. Falla semplice.

4. Aspira sempre all’armonia

Per realizzare i grandi progetti di cui hai bisogno, devi mantenere l’armonia visiva come il tuo nord nella bussola. Il tuo progetto non deve solo essere conciso e ben progettato, ma dovresti puntare anche a provocare un’esperienza piacevole per gli utenti.

Come si fa? È molto più semplice di quanto si pensi, se partiamo dalla parola chiave “semplice”. Ad esempio, lavorare con la tavolozza dei colori scegliendo toni complementari o a basso contrasto, selezionare non più di due caratteri tipografici e assicurarsi che gli stili dei caratteri si completino a vicenda in modo fluido.

La cosa più importante è utilizzare la gerarchia dei contenuti: non riempire l’elaborato con sfondi “rumorosi” o font troppo elaborati, non importa riempire il soggetto principale con molti elementi grafici. L’identificazione della pertinenza di ciascun elemento nella progettazione e l’utilizzo in base all’importanza, aiuta a garantire il rispetto delle gerarchie.

5. Scendi a patti con i media-stock

Le risorse in stock sono un vero toccasana per il lavoro creativo: prima te ne fai una ragione, meglio è. Supporti d’archivio senza diritti d’autore tra cui foto, illustrazioni vettoriali, modelli e altro ancora possono essere l’aggiunta perfetta ai tuoi progetti grafici.

La grafica d’archivio è un’ottima risorsa per l’ispirazione e la creatività. Ad esempio, sapevi che alcuni dei meme più virali sono in realtà delle foto di stock riadattate?

Ci sono anche altri vantaggi concreti: i file multimediali di magazzino sono immediatamente disponibili, velocizzando i tempi di consegna. Puoi personalizzarli quanto vuoi, per dare loro il tuo tocco originale. Inoltre sono ad alta risoluzione, adatti a qualsiasi uso professionale e la licenza Royalty Free garantisce il rispetto dei diritti di utilizzo. Aggiungi il fatto che il loro costo si adatta alla maggior parte dei budget e puoi stare sicuro di fare un ottimo affare!

Buon lavoro!